Ricostruzione mammaria

Ricostruzione mammaria Bovisio-Masciago a cura del dott. Marco Viganò

La ricostruzione del seno rappresenta l'ultima tappa nel percorso di cura oncologica, un aspetto fondamentale per il ritorno della paziente a una vita sociale e relazionale gratificante dopo la malattia: grazie agli interventi di ricostruzione mammaria per Bovisio-Masciago e limitrofi del Dott. Viganò moltissime donne hanno ritrovato il sorriso. Mentre le competenze della chirurgia e della medicina progrediscono in modo da consentire interventi sempre più mirati e sempre meno invasivi, l'approccio prevalente in medicina oncologica punta a ridurre le conseguenze degli interventi, anche in considerazione dell’estetica. Le soluzioni individuate sono sempre più tagliate sul caso individuale e studiate per restituire alla donna un rapporto sereno con la propria fisicità, anche laddove non si possa evitare un intervento di mastectomia totale o sia necessaria la ricostruzione del complesso areola-capezzolo.

Ricostruzione mammaria

Interventi di ricostruzione mammaria per Bovisio-Masciago e limitrofi post-mastectomia

Ricostruzione mammaria Milano Monza Piacenza

Se da una parte la collaborazione fruttuosa tra specialisti di diversi settori (oncologi, chirurghi plastici estetici, senologi, psicologi, nutrizionisti e così via) consente un approccio multidisciplinare sempre più efficace nella cura del cancro al seno, dall'altra si sta facendo strada un modo di intendere la terapia sempre più mirato e tagliato sul singolo paziente, in sintonia con la tendenza prevalente nella medicina che vede le cure sempre più personalizzate.

La ricostruzione mammaria per Bovisio-Masciago e limitrofi post mastectomia parziale o totale eseguita dal Dott. Viganò non fa eccezione a questo principio, con interventi che vengono studiati tenendo conto di tutte le caratteristiche della persona e degli esiti dell'intervento subito. Tecniche innovative come quella della lipostruttura consentono di evitare l'inserimento di una protesi alloplastica per definire gli esiti di una mastectomia parziale. La mastoplastica additiva con lipostruttura permette di sopperire all'assenza di uno spicchio di ghiandola mammaria iniettando grasso autologo prelevato da altre parti del corpo.

La ricostruzione mammaria in caso di mastectomia totale più frequentemente richiede il posizionamento di una protesi mammaria del tutto sicura con membrana texturizzata perfettamente biocompatibile, al cui interno è contenuto un gel siliconico altamente coesivo. Le caratteristiche della protesi di seconda generazione fanno sì che se anche dovesse rompersi per cause traumatiche, non sussistono rischi di migrazione poiché il gel rimane all'interno della membrana rotta, superando i limiti delle protesi con silicone liquido utilizzate fino all'inizio degli anni Ottanta. Per maggiori informazioni sugli interventi di ricostruzione mammaria per Bovisio-Masciago o limitrofi non esitate a contattarci.

Miglior chirurgo per ricostruzione mammaria Bovisio-MasciagoRicostruzione mammaria dott Viganò

In cosa consistono gli interventi di ricostruzione mammaria per Bovisio-Masciago e limitrofi del Dott. Viganò? La ricostruzione mammaria è un'importante opportunità offerta alle pazienti oncologiche che consente un ritorno pieno e sereno alla vita sociale e relazionale. A seconda del tipo di intervento subito e delle condizioni post-traumatiche, il chirurgo individuerà la strategia più indicata a restituire armonia ed equilibrio alla silhouette. La ricostruzione può riguardare i tessuti della ghiandola mammaria o il distretto areola-capezzolo, nel qual caso potranno essere necessari 2-3 step chirurgici a seconda dell’approccio oncologico adottato.

La ricostruzione può essere effettuata contestualmente alla mastectomia (immediata) o in un secondo tempo (differita). Dopo aver restituito volume alla mammella si procede alla ricostruzione del complesso areola capezzolo (se precedentemente asportato) e/o si adegua il volume della mammella contro laterale. Qualora si scelga di utilizzare materiali alloplastici (protesi), in caso di perdita consistente di volume mammario è necessario posizionare degli espansori tissutali (skin expander) sotto il muscolo gran pettorale residuo o il muscolo gran dorsale ruotato nel caso di radioterapia. Una volta aumentato progressivamente il volume fino al raggiungimento della taglia desiderata nel giro di due-quattro mesi dopo l’operazione, sarà possibile rimuovere l’espansore per permettere l’alloggiamento della protesi definitiva.

Una tecnica innovativa di recente acquisizione per la ricostruzione mammaria per Bovisio-Masciago eseguita dal Dott. Viganò, dopo asportazione di mammella parziale (come una tumorectomia, uno spicchio di ghiandola), è la tecnica della lipostruttura: dallo stesso paziente si preleva una quantità di tessuto adiposo (es. dai fianchi, dall’addome, dalle cosce, ecc..) e si separa con centrifugazione la parte sierosa da quella cellulare. Rimane così solo il tessuto adiposo, naturalmente ricco di cellule staminali, che viene iniettato con degli aghi nei distretti della mammella mancante andando così a reintegrare il volume deficitario con un intervento poco invasivo che garantisce risultati stabili nel tempo. L’ultima fase, da eseguirsi quando la ricostruzione volumetrica mammaria si ritenga conclusa, è rappresentata dalla ricostruzione del complesso areola-capezzolo. Allo scopo si possono utilizzare lembi locali, areola e capezzolo contro-laterali, la mucosa delle grandi labbra e la cute inguinale, oppure ricorrere alla tecnica del tatuaggio medico con cromia e aspetto dell’areola e capezzolo contro-laterali.

Oggi la chirurgia mammaria consente di ottenere risultati impensabili fino a qualche anno fa per sicurezza, naturalezza, comfort e durata. A patto, ovviamente, che ci si rivolga al miglior chirurgo plastico-estetico a disposizione, che consenta di instaurare un dialogo aperto e sincero sulle aspettative e necessità del paziente, considerandolo in toto nelle sue necessità di persona complessa e unica. Per interventi di ricostruzione mammaria per Bovisio-Masciago e limitrofi con protesi o lipostruttura oltre che in provincia di Milano, Monza Brianza e Piacenza è possibile rivolgersi al dott. Marco Viganò, che opera per il raggiungimento del miglior benessere psico-fisico della persona, sempre al centro dei trattamenti proposti. In collaborazione con un’equipe di professionisti abili e qualificati, il Dott. Viganò riceve e opera presso il Centro Polidiagnostico CAM di Via Martiri delle Foibe, 1 a Monza e presso il Poliambulatorio Specialistico di C.so Buenos Aires, 36 a Milano.